Con “12 ovvero la parola ai giurati” ritorniamo a fare teatro “in casa”

Un appuntamento importante da segnare nelle agende è il 12 novembre 2011 alle ore 21,15 presso il Teatro del Portone di Senigallia (AN), per il ritorno sulle scene della nostra regione di “12 ovvero la parola ai giurati”.

Infatti, se si esclude il riuscito esperimento di teatro all’aperto portato in scena lo scorso giugno presso i tavolini del Caffè Giuliani di Ancona, l’ultima uscita di “12” su un palcoscenico di Ancona e zone limitrofe risale al marzo scorso, dove furono le assi del Dorico ad ospitare il lavoro di Reginald Rose.

Da allora, molte cose sono cambiate.

Il cast innanzitutto è parzialmente rinnovato, con l’arrivo di due “mostri sacri” del teatro amatoriale anconetano e marchigiano, Maurizio Sabbatini e Luigi Sfredda, nei ruoli rispettivamente di G5 e G4, e con l’ingresso della sottoscritta come G1 in alternanza con la titolare, Ilaria. Chiunque di voi conosca un po’ l’ambiente teatrale amatoriale della nostra città ha sicuramente visto recitare almeno una volta Maurizio, per anni una delle colonne del Teatro del Sorriso ed ora oltre che con noi del Claet impegnato anche con Teatro Per Caso, Compagnia della Luna e anche al cinema ne “La Polinesia è sotto casa”. Anche Luigi, attore e regista, vanta un curriculum impressionante e un’esperienza pluriennale, che passa da collaborazioni con Gianfranco Giacchetta, Mario Gallo e Luigi Moretti fino all’attività come regista di “Le relazioni pericolose” e “After Juliet” (con Iride), “Rumors” (con Teatro Per Caso) e “Il fantasma di Arturo” (con la Compagnia della Luna). Per quanto riguarda me, invece… in mezzo a tanti pezzi da novanta, faccio quello che posso, con impegno e soprattutto con passione e divertimento! 🙂

Le nuove aggiunte del cast non sono solo tra gli attori: abbiamo infatti una nuova assistente alla regia e addetta a luci e suono, Paola Giovenco, che dopo anni di frequentazioni con amici teatranti ha finalmente deciso di… saltare anche lei la barricata e buttarsi nella mischia, per ora solo nel settore tecnico, in futuro chissà!

E poi, come ben sapete, in questi mesi non siamo stati con le mani in mano: infatti “12” ha ricevuto premi in ben due rassegne teatrali di alto livello (La stalattite d’oro di Castellana Grotte ed Airola (BN) premio Peppe Fucci), ed è stato selezionato per le rassegne di Galatina (LE) il 29 gennaio 2012, Chiaravalle il 18 febbraio 2012 e Umbertide (PG)…in quest’ultimo caso la data è ancora da stabilire.

Insomma, ci si prepara un inverno molto movimentato (con Xanax saremo a Petriolo (MC) il 27 novembre 2011 e al festival di Vigevano (PV) il 31-12-11) a cominciare dal 12 novembre a Senigallia, una replica da noi fortemente voluta proprio per tornare a fare teatro nel nostro territorio. Il “Portone” di Senigallia è un ottimo palcoscenico in una città ed un quartiere abituati al teatro ed appassionati di cultura teatrale che, siamo certi, ci accoglieranno al meglio; ma ovviamente attendiamo tutti voi! Il biglietto d’ingresso costa 9 euro; contattateci per informazioni e prenotazioni già da oggi.

12/11/11 si va in scena con “12”… chissà cosa ne pensano gli esperti di cabala… 😉

19 Condivisioni

LEAVE A COMMENT