Commenti del pubblico di Castellana Grotte a “Xanax” (Il caso del XX)

DSC_01654348568897_4ea034eb70_m[1]

Due lettere X all’inizio e alla fine del nome dell’ormai famosissimo farmaco antidepressivo portato in scena dal Claet, a rappresentare casualmente proprio questa volta la XX repplica dello spettacolo con cui abbiamo fatto visita a una buona fetta del territorio nazionale.

E pensare che proprio questo spettacolo ci sembrò quello più adatto nel 2007 a rappresentare i primi 20 anni della storia della nostra compagnia!

Quando si dice il caso del XX!

Venti fortunatissimi poi, sono stati quelli che c’hanno portato fino a Castellana Grotte alla rassegna “Stalattite d’oro” a proporre lo spettacolo Xanax di Angelo Longoni.

Ci terremmo tantissimo, casualità a parte, ad avere le impressioni del pubblico, sulla nostra performance, sullo spettacolo e perché no sulle emozioni.

Tutto ciò non solo perché riteniamo che i commenti e i suggerimenti siano una fonte inesauribile di spunti interessanti per crescere e riflettere , ma anche perché siamo convinti che possano rappresentare un modo importante per conoscerci e provare a rimanere in contatto,(anche a distanza), provando a dialogare apertamente su ciò che più ci piace e ci appassiona.

0 Condivisioni

LEAVE A COMMENT