Al teatro G. Spontini il 3 aprile alle ore 17:00 in scena la Pace per la Pace.

Al teatro G. Spontini il 3 aprile alle ore 17:00 in scena la Pace per la Pace.

A Maiolati Spontini al teatro Gaspare Spontini, domenica 3 aprile alle ore 17:00 andremo di nuovo in scena con la commedia delle commedie nel segno di Carlo Urbani.
Proprio per l’Associazione Italiana Carlo Urbani infatti, a cui andrà devoluto l’intero incasso, porteremo in scena il nostro nuovo successo “Oh Dio mio!” dell’israeliana Anat Gov.
Uno spettacolo “fatto di pace” rappresentato in favore dell’associazione intitolata ad una delle figure più rappresentative fra i costruttori di pace, la stessa che orienta il proprio operato proprio su intenti di fratellanza e neanche a dirlo di pace, solidarietà e sostegno.

Un testo che la giornalista e scrittrice scomparsa di recente nel 2012 ha concepito come vero e proprio manifesto di armonia per l’intero genere umano.
Un testo di cui ognuno di noi, indipendentemente dal proprio credo o ideale, vorrebbe essere protagonista.
Si tratta di una pièce teatrale coraggiosa che integra l’umorismo yiddish con momenti di profonda ed umana commozione, in un duetto appassionante fatto di battute ed incomprensioni, di provocazioni e riflessioni, di scambi di ruolo e rinnovata empatica comprensione, il tutto nel salotto di una psicologa che accetta di fare una seduta al misterioso Sig. D.; il tutto nello spazio di un incontro tra l’Uomo e Dio.

OH-DIO-MIO_LocA4_Teatro-G
Ecco che prende forma un dialogo a più livelli dove la realtà apre spiragli alla spiritualità insita nella natura umana ed essa trova spazio, prende voce con forza alla ricerca di un senso, alla ricerca di risposte a domande sepolte nel cuore di ognuno di noi da sempre.
Un testo che sembra adattarsi perfettamente al desiderio di camminare ancora una volta con Carlo Urbani, offrendo l’opportunità di dare seguito al suo messaggio di pace e solidarietà fra le persone.

carlo-urbani-2

“Fate dei vostri sogni la vostra vita”…proprio il medesimo slogan che utilizziamo da ormai 2 anni per il festival Ankon d’oro intitolato, anch’esso, al medico di Castelplanio.

Per prenotare i biglietti infoline 3357254918.

All’organizzazione dello spettacolo teatrale oltre all’A.i.c.u. ha partecipato anche la Fita Marche che approfittiamo per ringraziare.

Alla fine dello spettacolo, come di consueto, aspettiamo i vostri commenti e considerazioni che potrete scrivere qui sul blog, usando la nostra pagina Facebook o citandoci in un Tweet.

A presto!

0 Condivisioni

2 comments

spagnolo antonella
Marzo 21, 2016 - 4:49 pm
Marzo 21, 2016 - 4:49 pm

LEAVE A COMMENT