A Montecarlo un’ora intensa di teatro con Xanax ed un’esperienza indimenticabile

Simona Patrizia Davide Daniele Ilaria Diego: il Claet al gran completo

Simona Patrizia Davide Daniele Ilaria Diego: il Claet al gran completo

Passare un giorno e mezzo a Montecarlo, tra le bellezze del luogo e il calore delle persone sapevamo che sarebbero state esperienze gradevoli ed appaganti. Rappresentare con una formula innovativa all’interno di una gabbia tematica cucita su misura immaginavamo potesse essere stimolante oltre che estremamanete interessante.

Trovare un’ospitalità tanto attenta quanto sincera poi è stato un fattore che c’ha davvero colpito e che c’ha portato naturalmente a dare tutto quanto nelle nostre possibilità teatrali.

A giudicare dal “tono” degli applausi alla fine della rappresentazione sembra che nel fine settimana del 3 e del 4 ottobre 2009 a Montecarlo ci sia stato davvero un bello scambio di emozioni tra noi e i nostri ospiti…almeno così ci piace pensare.

Grazie a Giovanni e Rita per l’impeccabile organizzazione: se il buon giorno si vede dal mattino…lunga vita a “L’ora di teatro”!

Grazie a Giuseppe perché sul palcosenico non c’era mai capitato di fare da spettatori durante il montaggio delle scene…un mostro di inventiva e di praticità che c’ha impressionato.

Faremo di tutto per ritrovarci il 22 novembre per le premiazioni…solo un pro forma per ricreare un’atmosfera teatrale magica che si ha la fortuna di vivere solo in poche occasioni come quella di Montecarlo di Lucca…allora è proprio il caso di dire: a presto!!

3 Condivisioni

2 comments

Giovanni
Ottobre 7, 2009 - 7:42 am
Ottobre 7, 2009 - 7:42 am

LEAVE A COMMENT