“Xanax” è miglior spettcolo al “Peppe Fucci” 2010 di Airola

CIMG1779CIMG1789

Guarda il video della premiazione

La serata di Gala del 4° Festival teatrale “Peppe Fucci” tenutasi il 9 aprile 2010 al Teatro Comunale di Airola ha offerto momenti di altissimo divertimento! Folto il pubblico, folte e compatte le rappresentanze delle Compagnie in gara. Conduttore della serata è stato il bravo Ciro Ruppo attore spigliato e disinvolto “Padrone di casa” coadiuvato da Maddalena Riccio, dell’Ara Jovis, valida spalla e soprattutto ottima dama in un bellissimo valzer lento di Ennio Morriconi col quale i due hanno aperto la serata.
Artisticamente la serata è stata di altissimo livello. Si sono avvicendati sul Palco:
– Mario Farina ha interpretato un pezzo scritto dal prematuramente scomparso Mario Scarpetta.
– Ernesto Cunto ha letteralmente fatto “scompisciare” il pubblico con un divertentissimo aneddoto ambientato a Napoli…
– il clou della serata è stato raggiunto con l’entrata in scena del grande Maestro Vittorio Marsiglia la cui partecipazione è risultata esilarante, fresca ed “ever green”. Ci ha deliziato con barzellette , aneddoti vari e impareggiabili interpretazioni di perle canore… quali “I due gemelli”; “Io mammeta e tu”; “‘A sunnambola”; “‘O Tram” appartenenti al suo repertorio classico e delle nuove realizzazioni contenute nel suo ultimo CD – Buon divertimento! come “La tromba sul sofà”; “Canto malinconico”; ” ‘O sbadiglio”; “Ve pare, ve pare”. Il Maestro ha ammalianto ed affascinato il pubblico tutto tanto da far nascere una spontanea quanto (una volta tanto… oggi giorno) meritoria “standing ovation” finale…
Oltre al magnifico pubblico che ci ha accompagnato in tutto il suo percorso nelle varie serate, erano presenti per l’ Amministrazione Comunale di Airola il sindaco avv. Biagio Supino ed il vice sindaco avv. Silvio Riviezzo, il sindaco di Bucciano avv. Domenico Matera accompagnato da altri esponenti dell’Amministrazione Comunale, il Sindaco di Moiano avv. Pierino Palma. Oltre i ringraziamenti a nome dell’Associazione “Ara Jovis” da parte del Presidente Cavalier Ufficiale Sandro Spampanato, la serata ha visto la consegna:
– di un vaso prodotto ed offerto da i Ragazzi dell’Istituto Penale di Airola al Maestro Vittorio Marsiglia consegnato dal Presidente Sandro Spampanato.
– di una statua di riconoscimento da parte dell’Amm. Comunale per l’operato altamente sociale e culturale svolto dalla Ass. “Ara Jovis” consegnata dal Sindaco Biagio Supino al Presidente Sandro Spampanato;
Relativamente al Festival sono state consegnate “Le Maschere” per:
1) Migliore Scenografia per lo spettacolo “Rumori fuori scena” di Michael Frayn presentato dalla Compagnia “Piccolo teatro città di Terracina” di Terracina (Lt);
2) Migliore Spettacolo (giuria critica Ara Jovis) per “Xanax” di Angelo Longoni presentato dalla Compagnia “Teatro Claet” di Ancona ;
3) Migliore Regia per lo spettacolo “Se devi dire una bugia…dilla grossa” di R. Coony presentato dalla Compagnia “Le Maschere nude” di Isernia per la regia di Mario Farina;
4) Migliore coppia di Attori (giuria critica Ara Jovis) per Ernesto Cunto e Maria Grazia Calvanese per lo spettacolo “Tutti a tavola” di Cunto presentato dalla Omonima Compagnia di Caserta.
5) Migliore Attore per Gerry Petrosino per lo spettacolo “Tressette con il morto” di G. Petrosino presentato dalla Compagnia “Avalon Teatro” di Battipaglia (Sa).
Molto positivo il resoconto della Manifestazione che chiude i battenti, nella certezza che il progetto avrà sicuramente un futuro sempre più in crescente… nonostante le notevoli difficoltà economiche che si incontrano per portare avanti tale discorsi culturali…
Alla prossima
per l’Associazione Culturale “Ara Jovis” l’addetto Stampa Gianni Liccardo.

0 Condivisioni

LEAVE A COMMENT