Commenti del pubblico di Umbertide a “12 ovvero la parola ai giurati”

Carissimi amici di Umbertide, tocca a voi!

Dopo la replica di oggi 24 febbraio nell’ambito della rassegna “Teatro Aperto”, i 12 di “12 ovvero la Parola ai Giurati” non vedono l’ora di leggere i vostri commenti, le vostre impressioni e le vostre critiche che, siamo certi, non potranno che essere costruttive e utili, venendo da un pubblico abituato ad aver a che fare con il teatro.

Perciò non siate timidi; questo spazio è tutto vostro. Se vi va, scrivete cosa vi è piaciuto e cosa invece vi è piaciuto meno; cosa pensate degli attori, della regia e del testo; se avete trovato la serata coinvolgente o se invece vi siete appisolati più volte sulla vostra poltrona (… ne dubitiamo, ma… hai visto mai! ;-); e se vi siete sentiti coinvolti, sfidati, catturati o disturbati e messi in discussione da questa storia che parla di giustizia, rispetto della vita e scelte che, se fatte in maniera azzardata, possono cambiare intere esistenze.  Il teatro è cultura e divertimento ma deve anche essere occasione per riflettere; noi con la scelta di questo testo speriamo di aver gettato un piccolo seme di riflessione, in noi stessi e in tutti voi.

Questi sono solo alcuni spunti, ma siete liberissimi di scriverci tutto ciò che vi è passato per la testa dopo aver assistito allo spettacolo, per cui… mano alla tastiera e via! 🙂

 

0 Condivisioni

LEAVE A COMMENT