Marche in… atti, Guitti d’oro e Premio Aenaria. Ovvero cosa ci attende nel prossimo mese.

Marche in… atti, Guitti d’oro e Premio Aenaria. Ovvero cosa ci attende nel prossimo mese.

Proprio non ce la facciamo.

Senza che vi sia una competizione proprio non riusciamo a portare in scena i nostri spettacoli teatrali.

Non è un caso infatti che le prossime 3 repliche, che probabilmente concluderanno il nostro anno recitativo, saranno tutte dedicate a festival e premi in giro per l’Italia.

Da una parte questo ci riempie di soddisfazione, poiché significa che il nostro lavoro viene considerato degno di essere rappresentato, al posto di molti altri pur di ottima fattura e qualità, dall’altra questo fatto un po’ ci preoccupa, poiché non sembra esserci alternativa alla competizione per poter mettere in scena i nostri lavori.

Tant’è, date le circostanze non ci rimane altro che esclamare: “Alla pugna dunque”!

E vediamo dove e cosa ci porteranno le prossime sfide!

Il 23 ottobre saremo in scena al “Marche in…. atti” il gran premio del teatro amatoriale marchigiano e di cui la vincitrice rappresenterà le Marche nelle finali nazionali a Roma nel 2017

14463004_1188802627809233_2016768925303343848_n

Il 28 ottobre, avremo l’onore di rappresentare a Caltanissetta in uno dei teatri più belli del mondo qual’è quello “Rosso di San Secondo” per la I edizione del Festival Guitti d’oro: festival “misto”, in cui saremo in gara anche con compagnie professioniste

E infine il 12 novembre saremo ospiti per la prima volta del III Premio Aenaria ad Ischia, sempre con il nostro Oh Dio mio! di Anat Gov

14369901_1754600498123232_98704607432289818_n

In attesa degli impegni per il 2017 e di iniziare le prove per la prossima produzione targata Claet vi salutiamo e vi diamo appuntamento un po’ a zonzo per l’Italia in cerca di nuove e mirabolanti avventure!

Ciao! 😉

1 Condivisioni

LEAVE A COMMENT