Enzonapolitano blog

Buona interpretazione al Teatro Comunale di Airola della Compagnia “C.L.A.E.T” di Ancona che ha presentato un difficile lavoro di Angelo Longoni dal titolo “Xanax“, termine preso in prestito da un potente farmaco ansiolitico antidepressivo. Una trama semplice, che apre scenari logici via via sempre più complessi, per cui due sconosciuti finiscono per diventare amanti grazie al guasto di un ascensore, in ufficio. E’  venerdì sera e bisogna aspettare, loro malgrado, lunedì mattina, isolati dal mondo. Il panico e la depressione iniziale (da qui l’abuso di farmaci, tra cui lo Xanax) lentamente cede il posto alla solidarietà. Complice è il difficile stato di esasperazione in cui vengono a trovarsi i due protagonisti, Laura e Daniele, ognuno con alle spalle una vita inappagata. Di tanto in tanto i ticchettìi dell’orologio scandiscono il passare del tempo. I destini si incrociano.  Ecco che la solitudine porta a galla quelle ansie e quelle ossessioni, che altrimenti sarebbero rimaste inascoltate nel fondo dell’anima: piano piano emergono sentimenti imprevedibili. I due finiscono per amarsi e si lasciano andare ad una passione travolgente, che il grigio di un ufficio non avrebbe mai potuto rivelare. Ma arriva il lunedì e la fine di quella “prigione”. Ma era davvero una prigione? Il testo teatrale, che fu portato in scena con successo anni fa da  Amanda Sandrelli e Blas Roca Rey, è stato recitato molto bene dai due protagonisti, Ilaria Verdini (Laura) e Diego Ciarloni (Daniele): bravissimi ambedue a tenere viva un’atmosfera narrativa difficile da sostenere. Nessuna caduta di tono, tempi scenici sempre pieni. Una bella dimostrazione di teatro introspettivo. Riuscita la regia di Davide Giovagnetti. Complimenti al C.L.A.E.T. (Centro Lettura e Attività Espressive Teatrali) di Ancona, per i tanti premi e riconoscimenti raccolti in tutta Italia per le sue attività. Il pubblico ha seguito con interesse e ha gradito l’esibizione. Prova superata con successo. Voto finale: 9/10.
Lo spettacolo era parte della VI rassegna teatrale “Ara Jovis”, 4° Festival del Teatro Amatoriale “Peppe Fucci” in corso al Comunale di Airola.

ENZO NAPOLITANO

Per visualizzare l’articolo clicca su

http://enzonapolitano.wordpress.com/2010/02/14/xanax-come-diventare-amanti-in-ascensore/

0 Condivisioni

LEAVE A COMMENT