Commenta “12 ovvero la parola ai giurati”

Immag078

Caro pubblico,

ti diciamo grazie di cuore per averci seguito e sostenuto in questa nuova emozionante avventura teatrale e ci auguriamo innanzitutto che sia stata apprezzata la nostra scelta di un testo incentrato su di un tema scottante, ma piu’ che mai attuale, come la pena di morte.
Questo spettacolo è per noi carico di significati: perché rappresenta la realizzazione di un progetto avviato alcuni anni fa e poi sospeso; perché ha già avuto un importantissimo riconoscimento con il patrocinio della Sezione di Ancona di Amnesty International; infine perché il suo debutto ha coinciso con la giornata mondiale del teatro, celebrata quest’anno per la prima volta anche in Italia.
Ora attendiamo con trepidazione e curiosità di conoscere l’altro punto di vista, cioè i pareri, i giudizi ed i sentimenti di chi, con pazienza, ci è stato a guardare e ad ascoltare.

Ora La parola…a voi!

0 Condivisioni

8 comments

roberto
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm
Adriana
Marzo 27, 2010 - 11:30 pm

LEAVE A COMMENT