Un po’ di Xanax per ripartire.

Un po’ di Xanax per ripartire.

Non era mai accaduto in più di 30 anni di storia di annullare una prima e una replica già fissata dopo poco più di una settimana, ma tant’è, abbiamo fatto tesoro di questa triste “esperienza”.

Per la cronaca diciamo che contiamo di andare in scena con “I giusti nel tempo del male” nel prossimo autunno/inverno senza ansia e senza inutili corse.

Tuttavia per riprenderci un po’ dallo shock abbiamo deciso di fare uso della solita sostanza che “assumiamo” da più di 10 anni, e cioè di un po’ di Xanax, che mai come ora ci può aiutare.

Il prossimo 4 Maggio infatti saremo in scena ad Arezzo sul palco del “Teatro Spontaneo” in gara proprio con il nostro “famoso” psicofarmaco/spettacolo.

Ci auguriamo che sia terapeutico sia per noi che per il pubblico della città toscana.

Infondo un po’ di Xanax non ha mai fatto male a nessuno…anzi! 😉

 

 

14 Condivisioni

LEAVE A COMMENT