Dedicato ai ladri dei dintorni del teatro Portone di Senigallia.

Dedicato ai ladri dei dintorni del teatro Portone di Senigallia.

Sabato e domenica scorso siamo andati in scena al Teatro Portone di Senigallia con, rispettivamente, una serale e una pomeridiana.

Proprio dopo l’ultima replica, sotto una pioggia battente, cercando di mettere in moto il “nostro” potente mezzo per caricarlo delle scene e tornare a casa, scopriamo che lo stesso è stato vittima di un tentativo di furto.

Risultato.

  • Fili staccati e riattivati alla peggio con del nastro adesivo posticcio.
  • Batteria bruciata.
  • Quadro comandi morto.

Dopo alcuni vani tentativi di trovare una soluzione per risolvere la questione, fra l’altro sotto una pioggia battente e un vento impetuoso, abbiamo pensato bene di lasciare le scene in teatro e di tornare questa mattina nella speranza di riattivare il vecchio Traffic e riportare le nostre cose a casa.

Il seguente video l’abbiamo girato questa mattina proprio dopo la messa in moto, dedicandolo con tutto il cuore alle “persone” che avrebbero voluto rubare il nostro Traffic, ma che invece hanno solamente fatto una grandissima figura di M….come potete verificare voi stessi guardando attentamente qui di seguito.

E dopo tutto quanto è successo, non possiamo non fare una riflessione chiedendoci…

  1. Com’è possibile che delle persone, possano agire indisturbate nell’atto di rubare un mezzo presumibilmente fra le 17:00 e le 19:00 in Piazza della Vittoria a Senigallia (attaccati alla chiesa) e per di più durante l’orario della messa e di spettacolo?
  2. Come sia possibile che dei sedicenti ladri da strapazzo (inammissibili anche alla scuola radio-elettra) abbiano scelto un mezzo così malconcio e di fatto prossimo alla demolizione?
  3. Chi possa essere stato, considerando che la piazza in se non è un luogo di grande traffico e passaggio!
  4. Ma soprattutto come si fa a non saper rubare un mezzo così vecchio ed elementare che saprebbe portar via anche un bambino delle scuole elementari senza suggerimenti!!!!!???

Vergogna per il gesto.

Vergogna perché, probabilmente, siete delle “persone” in difficoltà e che comunque, visto ciò che combinate, non meritate alcun aiuto…neanche quello di insegnarvi a sapere come si fa a mettere in moto e a far partire un mezzo che sta aspettando solo… di essere demolito!!!!!!!!!

#ioboh

 

 

 

Condivisioni 12

LEAVE A COMMENT